Silvia Siravo

Riano Festival - Teatro nelle cave - 2011

Silvia Siravo, attrice di grandissimo talento, ha imparato a stare sul palco fin da piccola. Figlia d’arte di Edoardo Siravo e Anna Teresa Rossini, si divide fra cinema e teatro.

In occasione del festival di “Teatro nelle Cave” di Riano, dove la scenografia aggiunge un tocco di pittoresca poesia ad ogni spettacolo, Silvia Siravo ha interpretato Teresa, di Toni Fornari, ispirato al romanzo popolare di Jorge Amado, “Teresa Batista stanca di guerra”. La storia narra della vita avventurosa di Teresa, soprannominata anche “l’encantada”, come la divinità della mitologia afro-brasiliana: prostituta capace di ridiventare vergine ad ogni nuovo amore, debellatrice del diavolo nero, schiava bambina. La brava Silvia Siravo narra la vita della protagonista mentre, nella sua camera, sta preparando il vestito bianco e il velo per il giorno più bello della sua vita. Così nel ricordo rivive le passioni, i desideri, le lotte, nel tentativo di riscattarsi nell’amore e nella speranza di una nuova vita. 

Uno spettacolo denso di talento, in cui la protagonista cambia con lo scorrere dei suoi ricordi e noi la accompagniamo con dolcezza e con grande piacere, facendoci cullare dalla sua voce e dai suoi gesti.

Per altri servizi fotografici in occasione di spettacoli teatrali potete dare un'occhiata qui!

Whatsapp
error: